strane macchie dopo la depilazione … immagini choc

La 21enne Rhiannon Douglas ha notato una piccola eruzione cutanea sulle gambe, ma ha pensato di essersi ferita mentre si depilava. Successivamente, l’eruzione si è diffusa rapidamente e la ragazza ha anche iniziato ad accusare forti dolori alla schiena, tanto che si è reso necessario il ricovero. In ospedale è arrivata la spietata diagnosi: la 21enne aveva un linfoma da sclerosi nodulare, un raro tipo di linfoma di Hodgkin che si sviluppa nel sistema linfatico. I medici hanno spiegato che quel piccolo taglio è stato un raro sintomo del suo tipo di cancro e che se non fosse emerso Rhiannon Douglas non sarebbe mai stata curata per tempo.

Dal momento della sua diagnosi, nel novembre 2016, il tumore di Rhiannon ha cominciato a ridursi e lei ora ha scansioni regolari una volta al mese. Spera di poter guarire del tutto entro l’estate e condivide la sua storia per sollecitare a fare attenzione a qualsiasi piccolo sintomo attraverso il quale il cancro si può manifestare. “Non riuscivo a credere che l’eruzione sulle mie gambe era un segno raro di cancro, non avevo mai sentito o visto questo prima quindi ero completamente scioccata quando l’ho scoperto”, ha spiegato Rhiannon Douglas, che di professione fa la receptionist.

Prosegue il racconto della 21enne: “In un primo momento ho pensato che l’eruzione fosse stata causata dalla rasatura, aveva un senso visto che il matrimonio di mio cugino era stato un paio di giorni prima e indossavo un vestito, per cui mi ero dovuta depilare. Ma quando ha cominciato a diffondersi sono stata presa dal panico e ho pensato che era la meningite e sono andata dritta dal medico”. I sintomi del cancro sono sempre più evidenti, “ma ero determinata a combattere e poi ho deciso di cambiare mio stile di vita”. Nel giro di qualche tempo, un secondo controllo mostra che la massa tumorale è passata da 8,5 centimetri a 7,5 centimetri.

La ragazza si è accorta per la prima volta di quelle eruzioni cutanee nel maggio 2016, ma il medico che l’ha visitata le disse che aveva la Henoch Schonlein (HSP), una rara condizione in cui i vasi sanguigni si infiammano, e la mandò a casa indicandole di prendere ibuprofene. Iniziano poi i dolori e il medico di famiglia le spiega che presumibilmente è artrite. Un giorno, però, Rhiannon Douglas si sveglia per andare a lavoro e i dolori diventano davvero insostenibili: così vengono notate quelle piccole ferite sulle gambe e le fanno la biopsia che conferma quella massa tumorale in petto.

fonte

“Mi sono ferita col rasoio”, va in ospedale e scopre la verità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *