Si è svegliato dall’operazione con la mano dentro la pancia: ecco cosa è successo, tutto vero

Si è svegliato doll’operazione chirurgica ed ha scoperto che gli avevano incollato la sua mano all’addome. Non si tratta dell’ennesimo caso di malasanità ma di una scelta che ha una spiegazione ben precisa. Protagonista della vicenda Carlos Mariotti, operaio brasiliano feritosi all’arto con una macchina di produzione e ricoverato d’urgenza ad Orleans, in Brasile.
L’uomo, con sua grande sorpresa, al suo risveglio, ha notato che la sua mana era attaccata alla pancia: i chirurghi hanno spiegato che le lesioni presenti erano gravissime; dalla sua mano mancavano due dita e lo squarcio lasciava in bella vista tendini ed ossa. “Attaccarla all’addome ridurrà la possibilità di infezioni e darà il tempo ai tessuti di riformarsi”. L’uomo dovrà rimanere in questa bizzarra posizione per almeno 6 settimane dopo le quali si procederà con un secondo intervento per ‘scucire’ la mano dall’addome.

 

fonte

http://leggilo.org/articles/si-e-svegliato-dall-operazione-con-la-mano-dentro-2757

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *