Ecco come il corpo ti dice che sta per venire un attacco di cuore…I sintomi si manifestano un mese prima! NON IGNORARLI

Ci sono malattie che, nonostante i progressi in campo medico degli ultimi anni, proprio non si riescono a prevenire. Una di queste è l’infarto. Ma ci sono anche altre malattie, come l’ictus che ha un impatto così fulminio da sembrare inafferrabile e imprevedibile.

In realtà, secondo uno studio pubblicato dall’Università di Harvard, solo uno su quattro infarti si presenta all’improvviso, senza lanciare nessun segnale prima. Oggi proveremo a suggerirvi i sintomi principali, in modo che, se li avvertite, vi rechiate immediatamente dal medico.

1. Fatica: ci riferiamo, in particolare, ad un tipo di stanchezza ingiustificata e costante. Se anche l’azione più semplice e meno faticosa vi crea problemi, allora, vuol dire che c’è da preoccuparsi.

2. Pressione sul petto: avvertire una forte pressione sul cuore, all’altezza del petto. Che magari si estende al collo e al braccio, fino alla parte superiore dell’addome…è preoccupante.

3. Respiro corto: è un sintomo che potrebbe essere a causa di un blocco lungo le vostre arterie.

4. Astenia: è un disturbo che fa riferimento all’impossibilità di alzarsi dal letto la mattina. Se avvertite indolenziti i muscoli è perché non ricevono sufficiente ossigeno.

5. Vertigini e sudore freddo: sono sintomi che dovrebbero mettersi quanto prima in allerta, sdare freddo, per esempio, è un chiaro segnale di infarto.

6. Influenza e febbre: potrebbero suggerire una leggera influenza ma se non guariscono possono indicare l’arrivo di un attacco di cuore.

È chiaro che se in famiglia, avete casi di persone che hanno sofferto di questo tipo di patologie, dovrete fare maggiora attenzione e prevenzione

FONTEhttp://www.viralglobo.com/blog/corpo-ti-dice-sta-venire-un-attacco-cuorei-sintomi-si-manifestano-un-mese-non-ignorarli/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *